Blog: http://liberatelitutti.ilcannocchiale.it

SIT IN DAVANTI L'AMBASCIATA AFGHANA: LIBERTA' PER RAKMAT

LIBERTA’ PER HANEFI

 Roma, giovedì 19 aprile, ore 17.30
SIT-IN DAVANTI L’AMBASCIATA AFGHANA
Via Nomentana 120

 

Da quasi un mese Rahamatullah Hanefi è nelle carceri del governo Karzai. Hanefi e la sua organizzazione Emergency operano da anni nel martoriato Afghanistan a fianco della popolazione civile. Il loro lavoro è sempre stato svolto in totale indipendenza, fondato sui bisogni e praticato nella assoluta neutralità. Respingiamo le vergognose dichiarazioni del Governo Karzai, che ha accusato Emergency di fiancheggiamento con i terroristi. E’ stata invece la fiducia di tutte le componenti della popolazione afghana che ha permesso ad Emergency e ad Hanefi di svolgere un ruolo essenziale nella liberazione di Daniele Mastrogiacomo. Tragicamente oscurata dall’assassinio dei due colleghi afghani. Chiediamo al Governo Afghano di liberare immediatamente Rahmatullah  Hanefi e di creare il clima favorevole affinché Emergency possa  riprendere normalmente il suo lavoro. Chiediamo al Governo Italiano di usare tutti i mezzi disponibili, ufficiali e informali, per ottenere questi obiettivi. Il ridimensionamento forzato del lavoro di Emergency in Afghanistan non è solo un danno per la popolazione di quel paese, ma per tutti coloro che credono essenziale la presenza civile e l’azione di diplomazia dal basso nelle aree di conflitto.

Prime adesioni:

Action, Aprile online, Arci, Assopace, Carta, Cisda, Donne in Nero, Fiom, Forum Ambientalista, Giovani Comunisti, Gruppo Abele, Left, Libera, Liberazione, Lunaria, Manifesto, Rinascita, Riva Sinistra, Sci, UdS, UdU Un ponte per, ReDS – Rete degli studenti, Tavola
della Pace... Emergency, Attac Italia, Forum Donne Prc, Associazione Umanista Energia per i Diritti Umani Onlus, Rete Artisti contro le guerre, AltrastoriA (Associazione per la mediazione e la cooperazione interculturale), Umanando (Artisti per un mondo senza guerre), Wilpf Italia, Partito Umanista, Prc, Associazione Umanista “Mondo Senza Guerre”, Associazione Yakaar (Italia/Senegal).

Pubblicato il 18/4/2007 alle 1.23 nella rubrica NEWS.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web